Lemma Press

I banditi della normalità

Marcin Fabjański

L'insegnamento filosofico di sette pensatori fuorilegge

Marcin Fabjański, I banditi della normalità

 

Prezzo di copertina: 12,90€

Spedizione: 2,50€
Totale: 15,40€

 


 

Sette ritratti di filosofi-terapisti e, al contempo, di fuorilegge rispetto ai comuni modelli della vita sociale. Buddha, Epitteto, Epicuro, Laozi, Montaigne, Nietzsche e Schopenhauer: nessuno di questi sette fu compreso dai contemporanei e ognuno di essi, a volte, ne fu deriso. Tutti loro, però, apportarono qualcosa di geniale alla comprensione della natura umana e al rapporto dell’uomo con il cosmo. Su queste basi antiche e sempre attuali si sviluppa il racconto di Marcin Fabjański, che trae dalla vita e dall’insegnamento dei filosofi ‘banditi’ le ricette per aiutarci a ritrovare la serenità. Un libro di filosofia vivente, corredato da pratici esercizi di meditazione.

 

«La filosofia non è una fuga dal mondo. All’opposto: è andargli incontro, godersi l’energia della vita. Non è nemmeno fuga dalla quotidianità. E sebbene prometta, per dirla con Epicuro, una felicità pari a quella degli dei, non la otterremo attraverso l’eliminazione dei problemi dalla vita, ma sottraendo a quei problemi il potere di governare su di noi».

 

Indice del libro

Introduzione
Terapia con Epicuro
Terapia con Nietsche
Terapia con Montaigne
Terapia con Epitteto (e Marco Aurelio)
Terapia con Laozi
Terapia con Schopenhauer
Terapia con Buddha
Postfazione: sintonizzarsi sul flusso vitale, ovvero come praticare la filosofia quotidiana
Note

 

Scheda libro
Titolo I banditi della normalità
Sottotitolo Sette cure filosofiche
Autore Marcin Fabjański
Traduttore Alessandro Ajres
ISBN 9788899375645
SKU IBA645EP
Anno 2021
Collana Età d'argento
Copertina Morbida
Formato 13 x 19 x 1 cm
Pagine 180
USCITA 3 MARZO 2021