snipcart-thumb-image €16

Aggiungi al carrello

Cliccando il pulsante "Aggiungi al carrello"
dichiari di aver letto, compreso e accettato:
Termini e condizioni
Informativa sulla Privacy
Cookie Policy

Le mammelle di Tiresia e dieci poesie

di Guillaume Apollinaire

La pièce rivoluzionaria per cui fu coniato il termine "surrealismo".

Dall’inventore del termine “surrealismo” un’opera teatrale che ribalta i tradizionali ruoli sociali: che succede se non nascono più bambini e le donne preferiscono darsi alla carriera? Geniale anticipatore dei tempi, Apollinaire ci trascina lungo una provocatoria ed esilarante catena di assurdità.

«Spengono le stelle a colpi di cannone // Le stelle morivano in quel bel cielo d'autunno / Come la memoria si spegne nel cervello / Dei poveri vecchi che cercano di ricordare / Noi eravamo là a morire della morte delle stelle / E sul fronte tenebroso dai lividi bagliori / Sapevamo soltanto parlare con disperazione».

Scheda libro
Titolo Le mammelle di Tiresia e dieci poesie
Autore Guillaume Apollinaire
Traduttrice 1 Federica Locatelli
Traduttrice 2 Marina Spreafico
ISBN 9788899375089
SKU LEM089EC
Anno 2016
Copertina Morbida
Formato 14 x 20 x 1 cm
Pagine 248
Peso 408 g
Nota Testo francese a fronte