snipcart-thumb-image €14

Aggiungi al carrello

Cliccando il pulsante "Aggiungi al carrello"
dichiari di aver letto, compreso e accettato:
Termini e condizioni
Informativa sulla Privacy
Cookie Policy

Diario di paternità

di Stefano Aloe

Un figlio sottratto, un libro per raggiungerlo, ovunque esso si trovi

C’è un figlio, Daniil, che cresce in Russia, lontano dal padre, e da bambino si fa adolescente. Ma la separazione non cancella i ruoli: si resta padri e figli, e la distanza non fa che ravvivare la consapevolezza di quel rapporto troncato. La paternità si fa oggetto di rifessioni condotte nella forma frammentaria di un diario, con brevi prose, lettere e poesie che si alternano in un tessuto di ricordi e sensazioni, passando dalla serietà all’umorismo e all’ironia, con il cameo di un racconto dedicato ai ragazzini di Mosca. I temi che danno forza al legame padre-figlio trovano sostanza in queste pagine intense, a tratti tristi e a tratti luminose, dove una drammatica vicenda autobiografica fa solo da spunto per arrivare all’universalità degli affetti familiari.

«Sei come un torrente di montagna: / gli argini stretti / aspro il percorso / ma dirompi di energie».

Scheda libro
Titolo Diario di paternità
Autore Stefano Aloe
ISBN 9788899375683
SKU CAN225EC
Anno 2017
Collana Età d'argento
Copertina Morbida
Formato 13 x 19 x 1
Pagine 168
Peso 196 g