snipcart-thumb-image €17.50

Aggiungi al carrello

Cliccando il pulsante "Aggiungi al carrello"
dichiari di aver letto, compreso e accettato:
Termini e condizioni
Informativa sulla Privacy
Cookie Policy

Cantico dei Cantici. Canto eccelso

di Elisabetta D'Ambrosio e Sergio Gandini

L'unica versione del Cantico tradotta da studiosi che sono anche marito e moglie

«Il mondo intero non è degno del giorno in cui il Cantico dei Cantici è stato donato a Israele: tutte le Scritture infatti sono sante, ma il Cantico dei Cantici è il Santo dei Santi!» Con queste parole Rabbi Akiva riusci a far ammettere il poema nel canone dell’Antico Testamento. Era il I secolo dopo Cristo. Eppure il Cantico parla di eros, nomina Iddio solo alla fine. Mistero, che si disvela e rivela al lettore. Ma forse il poema non va letto, va respirato, come giustamente osservano gli autori di questa nuova, inedita versione. Qui il Cantico è tradotto partendo proprio dall’esperienza d’amore: Elisabetta D’Ambrosio e Sergio Gandini nella vita sono infatti, oltre che studiosi, moglie e marito, madre e padre, donna e uomo. E il Cantico, come scrivono essi stessi «è, prima di ogni altra cosa, un canto a due e amare è cantare in due».

«Come sei bella o mia compagna / Come sei bella / I tuoi occhi colombe che giocano a / nascondino / (E la tua perla sotto il velo) / I tuoi capelli gregge di capre / Sparse sui colli».

Scheda libro
Titolo Cantico dei Cantici
Sottotitolo Canto eccelso
Autore 1 Elisabetta D'Ambrosio
Autore 2 Sergio Gandini
ISBN 9788899375416
SKU CAN416EC
Anno 2019
Collana Calligrammi
Copertina Morbida
Formato 14 x 22 x 2
Pagine 344
Peso 495 g